La Bosnia dovrebbe riconoscere la Crimea come russa, afferma Dodik

La Bosnia dovrebbe riconoscere la Crimea come russa, afferma Dodik

  Milorad Dodik, che ha vinto la sede serba nello stato tripartita Bosina Erzegovina Presidenza durante il fine settimana, ha detto al giornale russo Izvestia il Martedì che una delle sue prime mosse sarà quello di lanciare un'iniziativa per riconoscere Crimea come parte della Russia.

"Proporrò una tale iniziativa e intendo ottenere il riconoscimento dello status della Crimea a livello [statale] della Bosnia", ha detto Dodik a Izvestia.

Dodik, che è ben noto per i suoi stretti legami con Mosca e ripetute visite per incontrare Vladimir Putin, ha detto che Storicamente Crimea appartiene alla Russia e che vuole visitare la penisola al più presto possibile come un nuovo membro della Presidenza della Bosnia.

"Mi piacerebbe avere i miei primi incontri nella mia nuova posizione da tenere con i presidenti di Russia e Serbia - Vladimir Putin e Aleksandar Vucic", ha aggiunto.

La Crimea è stata annessa dall'Ucraina dalla Russia nel febbraio 2014, ma è ancora considerata parte dell'Ucraina da parte degli Stati Uniti e dell'UE.

Dodik ha anche detto a Izvestia che impedirà alla Bosnia-Erzegovina di essere coinvolta in qualsiasi attività per attuare il piano d'azione per l'adesione alla NATO, un passo fondamentale verso l'adesione all'alleanza militare occidentale.
La Bosnia dovrebbe riconoscere la Crimea come russa, afferma Dodik La Bosnia dovrebbe riconoscere la Crimea come russa, afferma Dodik 6:29 AM Rating: 5
Powered by Blogger.