Pedofila columbiano ha violentato 267 bambini in un anno, e condannato all'ergastolo

Juan Carlos Sanchez Latorre
Juan Carlos Sanchez Latorre

 Un pedofilo che maltrattava centinaia di bambini colombiani in un anno e ha venduto l'abuso in linea filmato, è stato arrestato con l'ergastolo.

Juan Carlos Sanchez Latorre si chiamava "Big Bad Wolf" perché era il soprannome che usava su Internet per condividere immagini e video di abusi.

Secondo i media, il 37enne era in fuga da cinque anni fino all'arresto in Venezuela con una carta d'identità falsa un anno prima.

Sanchez Latorre è stato estradato in Colombia per essere processato, dove è stato riconosciuto colpevole di abusi sessuali su 276 ragazzi e ragazze, tutti e 14 anni o meno.

"Il periodo di abuso ha avuto luogo durante i 12 mesi tra il 2007 e il 2008", hanno detto i procuratori colombiani.

I pubblici ministeri hanno anche detto che ha contattato le sue vittime online e le ha incontrate nei centri commerciali, offrendo loro denaro e dolci in cambio di sesso, prima di abusare di nella sua casa.

Sanchez Latorre ha violentato le sue vittime, poi fotografato e registrato per vendere le foto online al di fuori della Colombia.
Pedofila columbiano ha violentato 267 bambini in un anno, e condannato all'ergastolo Pedofila columbiano ha violentato 267 bambini in un anno, e condannato all'ergastolo 12:23 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.