Fali Ramadani, il manager albanese viene indagato per riciclaggio di denaro

Fali Ramadani, il manager albanese viene indagato per riciclaggio di denaro
 
 Fali Ramadani, uno dei manager di calcio di maggior successo in Europa, è stato indagato per riciclaggio di denaro in quantità sconcertanti. Il 52enne è originario di una famiglia albanese nel Tetovo e vive in Germania da anni.

Nel 2015 il Ramadan è stato tra i 5 nominati per il premio manager dell'anno, che alla fine è stato vinto dal portoghese Jorge Mendes. È conosciuto come il creatore di una società di gestione, Lian Sport, insieme a Nikola Damjanac, dove oggi questa campagna è tra le 5 migliori al mondo.

La sua carriera è andata avanti, gestendo principalmente giocatori dell'Europa sud-orientale. Ramadani era il gestore di Montenegrin Jovetic, degli albanesi svizzeri Valon Behrami e Admir Mehmedi, Elvir Maloku, ma anche dei serbi nazionali Nastasic, Markovic, Maksimovic e Stojkovic.

Il nome di Ramadani è stato incluso anche nell'acquisto del Real Madrid, Luka Jovic. A quel tempo l'agente albanese ha visitato diverse volte gli uffici del Real Madrid per risolvere il futuro dei suoi vari clienti. Al tavolo con José Ángel Sánchez c'erano Miralem Pjanic e Kalidou Koulibaly, due dei suoi giocatori più famosi. Fu durante questo periodo di trasferimento che As annunciò che Jovic avrebbe firmato con il Real Madrid per sei stagioni per 60 milioni di euro, di cui 42 milioni per l'Eintracht Francoforte, 9 milioni per il club base, Benfica. Considerando che, 9 milioni di euro sono andati all'autore dell'accordo, il manager Ramadani.

Secondo The Economist, Lian Sports è la dodicesima agenzia più importante al mondo e la quinta più dedicata al calcio. Hanno incassato 49 milioni di euro di stipendi per agenti e hanno negoziato  contratti per almeno un totale di 500 milioni di euro.

Ramadani si è sempre concentrato su calciatori serbi, croati, bosniaci e montenegrini e ha lavorato principalmente con la Serie A. Negli ultimi anni si è trasferito su giocatori della Fiorentina come Jovetic, Ljajic, Nastasic, Seferovic e Behrami.

Il nome dell'agente ha iniziato a essere ascoltato in Spagna nell'estate del 2018, quando è iniziato l'interesse per Pjanic. Il bosniaco era uno dei centrocampisti che si vociferava di trasferirsi a Barcellona in sostituzione di Rakitic. Alla fine, la mossa non fu mai effettuata.

Tra i molti giocatori, Lian Sports rappresenta anche Marcos Alonso (Chelsea), Ivan Perisic (Inter), Ante Rebic (Eintracht), Cengiz Ünder (Roma), Maksimovic (Napoli), Nikola Kalinic (Atlético), Stevan Jovetic (Mónaco) e Samir Handanovic (Inter).
Fali Ramadani, il manager albanese viene indagato per riciclaggio di denaro Fali Ramadani, il manager albanese viene indagato per riciclaggio di denaro 13:56 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.