La 46enne ha rubato orologi e gioielli al re marocchino, condannata a 15 anni di prigione

 
 Un'operaia delle pulizie che ha rubato e fuso decine di orologi di lusso appartenenti al re del Marocco, Mohammed VI è stata condannata da un tribunale di Rabat a 15 anni di prigione.

La 46enne e arrestata insieme ad altre 14 persone, tra cui commercianti d'oro che vendevano i suoi orologi e furono condannati ad almeno quattro anni di prigione. Uno di loro, sospettato di essere il complice principale della donna, è stato condannato a 15 anni di prigione.

L'addetto alle pulizie è stata accusata di aver rubato 36 orologi di lusso, che prima gli ha fuso e poi portato a rivenditori di oro e orologiai.

Durante il processo, i 14 uomini sono stati anche accusati di un "gruppo criminale", un'accusa che hanno negato al giudice, dicendo che non avevano idea da dove provenissero gli oggetti rubati.

King Mohamed è noto per la sua passione per la raccolta di orologi di lusso, auto costose, dipinti e yacht.
La 46enne ha rubato orologi e gioielli al re marocchino, condannata a 15 anni di prigione La 46enne ha rubato orologi e gioielli al re marocchino, condannata a 15 anni di prigione 10:54 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.