Sequestrati a Valona 500 pacchetti di sigarette destinate all'Italia

Sequestrati a Valona 500 pacchetti di sigarette destinate all'Italia

 La polizia di Valona ha sequestrato 500 pacchetti di sigarette di diverse marche, che venivano contrabbandate in camion in Italia.


La Polizia di frontiera nel porto di Valona, ​​nel quadro di maggiori misure per reprimere l'illegalità, previene e risolve un caso di contrabbando di merci per le quali viene pagata l'accisa.

Vengono sequestrati 500 pacchetti di sigarette di diverse marche.

L'autista del camion dove sono stati trovati i pacchetti di sigarette è perseguito.

I Servizi di Polizia di Frontiera nel Porto di Valona, ​​a seguito di accresciuti provvedimenti di prevenzione e contrasto dell'illegalità, basati sull'analisi dei rischi, all'uscita sono passati per il controllo dettagliato in seconda linea, un camion che trasportava sacchi di carta in direzione d'Italia.

Durante il controllo, nella cabina del camion guidato dal cittadino G. H., 38 anni, residente a Valona, ​​sono stati trovati nascosti in scatole di cartone 50 pacchi con 500 pacchetti di sigarette di diverse marche, che sono stati sequestrati come prova materiale.

Sul posto sono arrivati ​​gli specialisti dell'Investigazione di Criminalità Economica e Finanziaria in DVP Vlalona, che, al termine delle azioni, ha perseguito il cittadino G. H., per il reato "Contrabbando di beni soggetti ad accisa".

I materiali sono stati inoltrati all'ufficio del procuratore distrettuale di Valona per ulteriori azioni.
Sequestrati a Valona 500 pacchetti di sigarette destinate all'Italia Sequestrati a Valona 500 pacchetti di sigarette destinate all'Italia 07:00 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.