Robot giapponesi contro acquirenti che non indossano maschere antiCOVID


 Un negozio in Giappone ha arruolato un robot per garantire che i clienti indossino maschere, mentre il paese si prepara per una possibile terza ondata di infezioni da coronavirus.

Robovie, sviluppato dall'Advanced Telecommunications Research Institute International di Kyoto, è in grado di individuare i clienti che non indossano maschere e chiedere loro gentilmente di coprirsi. Può anche intervenire quando non riescono a distanziarsi socialmente mentre fanno la fila per pagare.

Il processo, iniziato la scorsa settimana nel negozio del club del Cerezo Osaka, squadra di calcio professionistica, durerà almeno fino alla fine del mese.

Gli sviluppatori di Robovie, che sono dietro a una serie di innovazioni robotiche, sperano che l'esperimento riduca lo stretto contatto tra gli acquirenti e il personale, aggiungendo che credono che la maggior parte delle persone si sentirà meno imbarazzata quando gli viene chiesto di coprirsi da un robot che da un altro essere umano.


Il Giappone avverte della terza ondata tra l'aumento delle infezioni da Covid.
 
Dotato di informazioni precaricate sul layout del negozio, Robovie utilizza una fotocamera e sensori per osservare i movimenti delle persone e laser per misurare la distanza tra loro, secondo l'agenzia di stampa Kyodo.

Quando non impone l'allontanamento sociale e l'uso di maschere, una misura preventiva generalmente accettata in Giappone, Robovie guida anche i clienti all'interno del negozio.

Mentre il Giappone ha evitato il gran numero di casi e decessi osservati in alcuni altri paesi, un recente aumento delle infezioni quotidiane da Covid-19 ha portato a richieste di nuove misure per prevenire il sovraccarico degli ospedali con l'avvicinarsi dell'inverno.

Domenica ha segnalato 1.441 nuovi casi, leggermente in calo rispetto al record di 1.737 infezioni registrato il giorno precedente, con Tokyo, Osaka e altre città e regioni che hanno registrato aumenti giornalieri record nel fine settimana.

Il paese ha confermato 119.420 casi e 1.908 decessi dall'inizio della pandemia, secondo l'emittente pubblica NHK.
Robot giapponesi contro acquirenti che non indossano maschere antiCOVID Robot giapponesi contro acquirenti che non indossano maschere antiCOVID 03:12 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.