Le opere di Adolf Hitler vanno all'asta in Germania

Le opere di Adolf Hitler vanno all'asta in Germania
 

  Una casa d'aste tedesca si è ritirata dalla vendita di 26 opere recanti la firma di Adolf Hitler dopo i sospetti sulla loro autenticità pochi giorni prima dell'asta.

Altri cinque dipinti, tutti con acquerelli, saranno in vendita sabato, come previsto dalla casa d'aste Weidler, nella città meridionale di Nurenberg.

Mercoledì scorso, i pubblici ministeri hanno sequestrato 63 opere d'arte dalle gallerie di Weidler con la firma di A.H o A.Hitler, sospettando che non fossero state create da lui stesso.

26 di questi lavori sono stati programmati per l'asta di sabato. L'ufficio del procuratore di Norimberga ha avviato un'indagine nei confronti di persone non identificate, sospettate di falsificare documenti e tentare la frode.

Gli investigatori esamineranno ora i reati per determinare se sono originali o falsi. Le vendite delle opere di Hitler, che per qualche tempo hanno cercato di garantire il sostentamento come artista in Austria, sono state a lungo controverse e spesso sono state falsificate.

La scorsa settimana la polizia tedesca ha confiscato tre opere introdotte da Hitler prima che uscissero all'asta a Berlino. Nel 2015, ad un'asta delle opere di Hitler, sono stati raccolti circa 400.000 euro.
Le opere di Adolf Hitler vanno all'asta in Germania Le opere di Adolf Hitler vanno all'asta in Germania 02:23 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.