30enne lituano arrestato per aiutare gli albanesi andare in Gran Bretagna con passaporti falsi

30enne lituano arrestato per aiutare gli albanesi andare in Gran Bretagna con passaporti falsi
 
 Un lituano, che i media britannici lo definiscono come un "gangster" che ha aiutato gli albanesi a ottenere passaporti per recarsi nel Regno Unito, è stato arrestato dopo otto anni di fuga.

Irmantas Zvybas, che ora ha 30 anni, ha viaggiato in Italia e Francia in occasioni speciali per incontrare due cittadini albanesi che non conosceva. Sarebbe poi tornato nel Regno Unito con loro dopo aver consegnato loro un passaporto legale appartenente a qualcuno "che aveva somiglianze fisiche con loro", ha detto la National Crime Agency (NCA).

I viaggi a Genova e Parigi hanno avuto luogo nel 2011, quando Zvybas viveva a Cheetham Hill, la comunità lituana di Manchester. La corte reale sentì in tribunale che gli erano stati dati £ 400 per i viaggi. Il primo viaggio ebbe un notevole successo poiché Zvybas volò a Genova dall'aeroporto di Stansted il 28 marzo 2011 e tornò il giorno successivo.

Quindi, il 21 maggio 2011, Zvybas è volato da Liverpool a Parigi e è tornato nel Regno Unito attraverso l'aeroporto di Luton, dove è stato interrogato dagli ufficiali di frontiera. L'uomo che viaggiava con Zvybas ha ammesso di aver tentato di entrare illegalmente nel Regno Unito e di non avere il diritto legale di essere nel paese. Zvybas era sfuggito alla giustizia in quel momento e pensava che non sarebbe mai stato più arrestato.

Fu arrestato all'aeroporto di Riga in Lettonia mentre era in vacanza con la sua famiglia. Un mandato d'arresto europeo è stato emesso contro di lui nove anni fa. Il giudice ha affermato che Zvybas si era semplicemente impossessato della sua vita in seguito, era stato sposato e diventato padre mentre lavorava in Europa, compresa la Svezia. Fu nuovamente estradato nel Regno Unito in ottobre e mandato in prigione a Strangeuays.

Zvybasit deve fare solo 10 mesi di carcere, ma si pensa che sarà semplicemente estradato in Lituania, dove ora vivrà con la sua famiglia.
30enne lituano arrestato per aiutare gli albanesi andare in Gran Bretagna con passaporti falsi 30enne lituano arrestato per aiutare gli albanesi andare in Gran Bretagna con passaporti falsi 13:43 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.