Katerina Sakellaropoulou, la prima donna candidata alla presidenza della Grecia

 Katerina Sakellaropoulo
 Mercoledì 22 gennaio, il parlamento greco voterà per la prima donna presidente nella storia del paese. Katerina Sakellaropoulou presiede il Consiglio supremo di stato da maggio 2018, sotto la decisione del governo SYRIZA. La proposta del primo ministro Micotakis sembra essere prontamente approvata dall'opposizione, ad eccezione del partito comunista del KKE a cui si è opposto. Katerina Sakellaropoulou, un anziano giudice e parte del Consiglio supremo dello stato, ha prestato servizio nella giustizia greca per 36 anni.

Su proposta del governo, SYRIZA è la prima donna eletta a presiedere il Consiglio di stato supremo. Sakelaropoulou si è apertamente opposto alle decisioni sbagliate dei governi, persino una delle personalità più attivate contro i cambiamenti climatici.

Ha inoltre espresso opposizione alla cancellazione della cittadinanza greca alla seconda generazione di immigrati, considerando le interferenze dei parlamentari della Nuova Democrazia allora completamente ingiuste.
Katerina Sakellaropoulou, la prima donna candidata alla presidenza della Grecia Katerina Sakellaropoulou, la prima donna candidata alla presidenza della Grecia 13:08 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.