Gli alieni esistono e potrebbero già essere sulla terra, dice il primo astronauta britannico

Helen Sharman 
 Gli alieni sicuramente esistono, ha detto il primo astronauta della Gran Bretagna - ed è possibile che vivano in mezzo a noi sulla Terra ma non siano stati scoperti finora.

Helen Sharman, che ha visitato la stazione spaziale sovietica Mir nel 1991, ha detto domenica al quotidiano Observer che "gli alieni esistono, non ci sono due modi per farlo".

"Ci sono così tanti miliardi di stelle là fuori nell'universo che ci devono essere tutti i tipi di diverse forme di vita", ha continuato. "Saranno come te e me, fatti di carbonio e azoto? Forse no."

Quindi, in una teoria allettante che probabilmente dovrebbe renderti molto sospettoso dei tuoi colleghi, Sharman ha aggiunto: "È possibile che siano qui in questo momento e semplicemente non possiamo vederli".

Sharman è stato la prima di sette britannici ad entrare nello spazio.

Il chimico ha trascorso otto giorni come ricercatore nella missione spaziale quando aveva 27 anni, rendendola una delle persone più giovani ad entrare in orbita.

I rover della NASA stanno trascinando Marte alla ricerca di forme di vita passate o presenti, ma il fascino infinito dell'umanità per le forme di vita extraterrestri si è finora rivelato infruttuoso.

Sharman non è l'unica persona a supporre che abbiamo avuto spazzole con gli alieni, però.

Un ex funzionario del Pentagono che ha guidato un programma del governo segreto per ricercare potenziali UFO, rivelato nel 2017, ha detto alla CNN all'epoca che crede che ci siano prove della vita aliena che raggiunge la Terra.

Altrove nella sua intervista, Sharman ha detto che "non c'è bellezza più grande che guardare la Terra dall'alto."

"Non dimenticherò mai la prima volta che l'ho visto", ha aggiunto.

Sharman ha anche discusso della sua frustrazione con gli osservatori che la definiscono in base al suo sesso. "Le persone spesso mi descrivono come la prima donna britannica nello spazio, ma in realtà ero la prima persona britannica. Sta dicendo che altrimenti supporteremmo che fosse un uomo", ha detto.

"Quando Tim Peake è andato nello spazio, alcune persone si sono semplicemente dimenticate di me. Un uomo che per primo sarebbe la norma, quindi sono elettrizzato all'idea di dover rovesciare quell'ordine."
Gli alieni esistono e potrebbero già essere sulla terra, dice il primo astronauta britannico Gli alieni esistono e potrebbero già essere sulla terra, dice il primo astronauta britannico 11:55 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.