Coronavirus: Favipiravir approvato in Cina come trattamento

Coronavirus: Favipiravir approvato in Cina come trattamento
 Favipiravir
 L'approvazione della National Medicines Agency of China ha ricevuto il farmaco antivirale Favipiravir, prodotto in Giappone con il nome commerciale "Avigan" da Toyama Chemical (una consociata del gruppo Fujifilm), con il codice "T-705" come trattamento efficace del coronavirus (COVID-19) a seguito di una raccomandazione del Ministero della Salute cinese.

Questo farmaco ha superato con successo studi di laboratorio mentre è stato testato come farmaco sperimentale in 340 casi gravi a Ohan, Shenzhen e Shanghai.

I funzionari cinesi hanno formalmente dichiarato in una conferenza stampa che il farmaco di Toyama Chemical che è stato approvato in Giappone nel 2014 come farmaco antinfluenzale si è rivelato estremamente efficace nel trattamento dei suoi pazienti cinesi.

Secondo il Ministero della Salute cinese, il "T-705" (o Favipiravir) ha ottenuto risultati eccellenti negli studi clinici su 340 pazienti, mentre il Ministero cinese della Scienza e della Tecnologia ha dichiarato oggi che la ricerca condotta ha dimostrato che "ne impedisce la diffusione di COVID-19 nel corpo umano e blocca l'effetto devastante del virus amministrandolo."

Secondo le reti televisive cinesi, le indagini condotte dai due ministeri nel paese, in particolare a Shenzhen, hanno mostrato che i pazienti che lo hanno ricevuto mentre erano in ospedale hanno riscontrato un test di coronavirus negativo dopo una media di 4 giorni mentre il coronavirus con altri trattamenti è stato escreto - in media - in 11 giorni.
Coronavirus: Favipiravir approvato in Cina come trattamento Coronavirus: Favipiravir approvato in Cina come trattamento 13:03 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.