La Repubblica Ceca richiede legalmente il mascheramento facciale

 
 La Repubblica Ceca è il primo paese in Europa a richiedere legalmente a tutti i cittadini di coprirsi il viso quando sono fuori casa a causa della diffusione del coronavirus.

Tale mossa è stata presa all'inizio di febbraio e da una remota regione russa al confine con la Cina.

Già nella Repubblica Ceca per un ordine del 19 marzo, tutti i cittadini sono tenuti a indossare indumenti protettivi sulla bocca e sul naso e coloro che non lo fanno vengono multati fino a 815 dolari.

Con questo mandato, i 10 milioni di persone nel paese dell'Europa centrale hanno rafforzato le misure per contenere la mortale epidemia di coronavirus.

"L'obbligo di indossare qualcosa sopra la bocca e il naso quando sei fuori è più che necessario per proteggere te stesso e gli altri", ha detto il ministro della sanità ceco Adam Vojtěch.

La politica sulle maschere nella Repubblica Ceca va contro le raccomandazioni dell'OMS e delle autorità sanitarie statunitensi che affermano che solo i malati dovrebbero farlo, principalmente per garantire la fornitura di maschere agli operatori sanitari.

Ma le autorità ceche affermano che i cittadini devono produrli a casa da magliette o sciarpe.

La Repubblica Ceca ha confermato il primo caso di coronavirus il 1 ° marzo, mentre fino a ieri il paese aveva 2.062 casi di coronavirus e 9 morti.
La Repubblica Ceca richiede legalmente il mascheramento facciale La Repubblica Ceca richiede legalmente il mascheramento facciale 12:53 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.