Tafficanti turchi di esseri umani operano apertamente al confine con la Grecia

Tafficanti turchi di esseri umani  operano apertamente al confine con la Grecia
 
 Mentre un gran numero di immigrati tenta di attraversare la Turchia verso l'Unione europea, i trafficanti di esseri umani stanno lavorando apertamente per scoraggiare le pattuglie di frontiera greche.

Martedì, le autorità hanno dichiarato di aver impedito a 1.000 persone di attraversare il confine durante la notte, dopo giorni di maggiore attività in mare e lungo il confine di 200 km tra Turchia e Grecia.

Solo martedì sono state arrestate 45 persone, principalmente da Afghanistan, Pakistan, Marocco e Bangladesh.

Questo accade dopo che un bambino di 6 o 7 anni ha perso la vita quando la barca in cui stava viaggiando si è schiantata al largo della costa della Grecia. Il minore era tra i 48 rifugiati salvati dalle acque di Lesbo.

La Turchia ospita circa 3,6 milioni di rifugiati siriani e molti afghani e il presidente Recep Tayyip Erdogan sta facilitando la loro uscita per fare pressione sull'UE affinché sostenga le sue forze militari in Siria.

Molti stanno cercando di attraversare il confine con il fiume Evros, noto anche come fiume Marica, da dove i militari greci urlano per tornare indietro.

Lungo il letto del fiume Erdine, i trafficanti di esseri umani turchi stanno reclutando apertamente i migranti per inviarli ai confini dell'Europa. Dicono che i commenti di Erdogan abbiano dato loro il via libera per agire.

"Abbiamo questi immigrati che sono arrivati ​​qui per attraversare la Grecia", ha detto una persona che ha detto che si chiamava Semih. "Qualcosa di ammissibile è stato fatto dalla nostra parte turca. In passato li abbiamo trasportati  per  $ 200 o $ 300, e ora lo facciamo per $ 15."

Lui ha aggiunto: "Certo che lo vedo come mio dovere. Sono i soldi che mi motivano. Voglio che se ne vadano per rafforzare l'economia turca. Importa solo per me".

Erdogan "ha dato la sua approvazione"

Un altro trafficante, che ha affermato di essere chiamato Cevat, ha dichiarato: “Attualmente gli immigrati continuano a venire in gran numero. Migliaia di persone, è persino difficile dire con cifre precise cosa siano. Migliaia di persone passano di qui la mattina."

"Il nostro presidente Recep Tayyip Erdogan" ci ha dato istruzioni su questo, ha dato la sua approvazione per i migranti di partire. Ma dalla parte greca, stiamo riscontrando alcune difficoltà. Solo poco tempo fa, i soldati greci ci hanno puntato le armi".
Tafficanti turchi di esseri umani operano apertamente al confine con la Grecia Tafficanti turchi di esseri umani  operano apertamente al confine con la Grecia 13:07 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.