Il 78% delle persone colpite da Covid-19 si riprende in Albania, 163 casi attivi

 Polizia albanese con guanti e maschere in Piazza Skanderbeg (archivio)
 In Albania, il numero di casi quotidiani positivi con il nuovo coronavirus (COVID-19) continua a diminuire, poiché sono stati registrati 4 nuovi casi, aumentando il numero totale di casi a 876, comprese le persone decedute.

Il ministero della Sanità e della protezione sociale ha annunciato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 243 cittadini sospettati di essere colpiti dalla COVID-19, dove secondo questa istituzione, sin dall'inizio, oggi è segnato il giorno con la "positività" più bassa del paese, quindi test giornalieri totali.

"Ad oggi, 876 cittadini sono stati confermati positivamente con COVID-19 in tutto il paese. 682 cittadini si sono ripresi, circa il 78% di tutti gli infetti. Attualmente ci sono 163 persone attive con COVID19 in tutto il paese. La situazione negli ospedali è stabile per giorni", ha affermato il ministero in una nota.

Finora, 11.332 test sono stati eseguiti in Albania, mentre un totale di 31 persone sono morte per COVID-19.

A causa del COVID-19 in Albania, è stato dichiarato lo stato di catastrofe naturale, mentre continuano le misure come la chiusura degli istituti di istruzione, il divieto di ingressi ai paesi limitrofi per i passeggeri, la sospensione dei voli, la sospensione del trasporto urbano e la limitazione della circolazione dei cittadini.

Dal 27 aprile è iniziata l'attuazione della strategia di riapertura e di facilitazione delle misure per cittadini e imprese, mentre dal 18 maggio un altro gruppo di imprese sarà facilitato nelle loro attività.
Il 78% delle persone colpite da Covid-19 si riprende in Albania, 163 casi attivi Il 78% delle persone colpite da Covid-19 si riprende in Albania, 163 casi attivi 04:52 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.