L'odio contro i cinesi è cresciuto in Gran Bretagna durante la crisi pandemica COVID-19

L'odio contro i cinesi è cresciuto in Gran Bretagna durante la crisi pandemica COVID-19
 Gruppo cinese che protesta contro la discriminazione per COVID19
 Il crimine e l'odio contro i cinesi nel Regno Unito sono aumentati durante la pandemia di coronavirus, mostrano i dati della polizia britannica.

Nei primi tre mesi di quest'anno, durante la crisi COVID-19 sono stati registrati almeno 267 reati, inclusi attacchi, saccheggi e molestie.

Le vittime hanno testimoniato di essere state attaccate e percosse in strada, sputate e insultate a causa del coronavirus, dopo il primo caso registrato in Cina.

La percentuale di odio contro i cinesi da gennaio a marzo di quest'anno è stata quasi tre volte superiore, rispetto allo stesso periodo degli ultimi due anni, secondo i dati della polizia britannica, pubblicati da Sky News.

L'odio contro i cinesi è cresciuto in Gran Bretagna durante la crisi pandemica COVID-19
Jonathan Mok è rimasto con un occhio nero e il naso insanguinato
Jeremy Wu, uno studente e un tecnico medico che lavora nel Regno Unito, ha dichiarato di essere stato discriminato da alcuni pazienti e colleghi, e un collega gli ha chiesto perché non stava tornando a casa con il suo "virus".

Wu ha ammesso che prima di andare a letto non poteva fermare le lacrime che gli scorrevano sulle guance, a causa del fatto che si sentiva solo e non aveva nessuno con cui parlare di questo delicato problema.

"Prima o poi, le persone si renderanno conto che è ridicolo stabilire una connessione tra una pandemia di virus e un certo gruppo, come quelli colpiti dall'HIV / AIDS o dalla comunità LGBT durante gli anni '80", ha aggiunto.

Lo stesso destino è toccato a Michael Chiu, 22 anni, uno studente dell'Università di Shefield, che ha ammesso di essere stato attaccato a causa del coronavirus da persone che passavano in macchina e lo colpivano con vari frutti.

"Sono nato nel Regno Unito e non ho nulla a che fare con il coronavirus e, soprattutto, il virus non discrimina, di cui le persone non sono a conoscenza", ha aggiunto.
L'odio contro i cinesi è cresciuto in Gran Bretagna durante la crisi pandemica COVID-19 L'odio contro i cinesi è cresciuto in Gran Bretagna durante la crisi pandemica COVID-19 06:30 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.