Il 32enne albanese ha versato acido su 11 agenti di polizia britannici, la decisione del tribunale è attesa

 
Il 32enne albanese ha versato acido su 11 agenti di polizia britannici, la decisione del tribunale è attesa

Un albanese nel Regno Unito è accusato di aver lanciato acido contro 11 agenti di polizia, che lo hanno fermato per un controllo antidroga. L'incidente con gli agenti del Met sarebbe avvenuto a Dale Close, Barnet, il 23 settembre.

L'arrestato Armando Gjyla, 32 anni, di Southgate, è accusato di aver lanciato una sostanza pericolosa in direzione della polizia con l'intento di arrecare danni, o ferire gravemente.

Oggi dovrebbe comparire davanti al tribunale dei magistrati a Barkingside. Gjyla è anche accusato di cospirazione per fornire narcotici di classe B. Anche un 21enne arrestato durante l'operazione è entrato in contatto con la sostanza e rimane in ospedale per cure, ha detto la polizia.

Met ha detto che tutti gli 11 agenti sono stati portati in ospedale, ma nessuna delle loro ferite era pericolosa per la vita.

Il nome del 32enne dà l'impressione di un albanese, ma i media stranieri non hanno stabilito se proviene dall'Albania, dal Kosovo o dalla Macedonia Settentrionale.

Secondo la BBC, durante l'operazione di polizia, è stato ferito dall'acido ance un 21enne che è stato arrestato durante la operazione.
Il 32enne albanese ha versato acido su 11 agenti di polizia britannici, la decisione del tribunale è attesa Il 32enne albanese ha versato acido su 11 agenti di polizia britannici, la decisione del tribunale è attesa 12:26 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.