La pianista albanese Megi Kapllani apre una scuola di musica negli Stati Uniti per continuare la tradizione di famiglia

La pianista albanese Megi Kapllani apre una scuola di musica negli Stati Uniti per continuare la tradizione di famiglia
Megi Kapllani
 Le sue dita danzano sui tasti del pianoforte, colpendo con precisione e forza, e una familiarità che Magi Kapllani conosce da tutta la sua vita.

Lo ha descritto in questo modo: "Lo adoro. Mi sento come se stessi volando. Puoi sentire il mio battito cardiaco. Non penso davvero sulle dita. Mi sento come se a questo punto le mie dita avessero la loro mente; loro sanno dove andare."

È nata in Albania, da genitori che erano musicisti affermati: suo padre un famoso compositore e sua madre una venerata insegnante. Possedevano una scuola di musica che attirava migliaia di studenti.

"La musica era. Quella era la nostra vita. Ci piace farlo, amiamo condividerla", ha detto Kapllani al media locale Spectrum News ny1.

E quindi era naturale che Kapllani intraprendesse anche una carriera nella musica.

Nel 1999 è arrivata negli Stati Uniti per frequentare la scuola di musica presso l'Università dell'Illinois.

Si è esibita in tutta Chicago.

Poi ha incontrato suo marito e si è ritrovata a New York, a Staten Island, con una famiglia.

Il passaggio alla vita americana non è stato sempre facile.

"È vasto e meraviglioso ... Ma puoi perderti. Per me, la musica, il mio pianoforte, essere circondata, ha mantenuto, era quella linea, da quando sono nata è stata con me. Non l'ho persa muovendomi in diversi continenti", ha detto.

Nel 2003, ha aperto lo studio DEA Music and Art a Staten Island, intitolandolo alla scuola dei suoi genitori in Albania.

All'inizio aveva otto studenti.

Ora ha più di 500 studenti. E si è espansa a tre scuole, con l'opportunità di aggiungerne altre tramite il franchising.

E così la tradizione di famiglia continua: entrambe le figlie di Kapllani sono cresciute intorno alla musica, proprio come lei. Ed entrambi sono musicisti di talento: suonano il violino e il pianoforte.

"Una volta che una piccola cosa va storta, può sembrare terribile. Ma poi una volta che hai tutto corretto ... è semplicemente così bello", ha detto la dodicenne Amy, la più giovane.

Suona il violino più a lungo, ma proprio come sua madre, il suo primo amore è il pianoforte.

E come sua madre e i suoi nonni prima di lei, ha detto che c'è poco altro che possa sostituire la gioia che prova quando le sue dita premono i tasti.
La pianista albanese Megi Kapllani apre una scuola di musica negli Stati Uniti per continuare la tradizione di famiglia La pianista albanese Megi Kapllani apre una scuola di musica negli Stati Uniti per continuare la tradizione di famiglia 15:00 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.