Richiesta per il consolato albanese a Milano: personale sanitario richiesto per la Lombardia

Medici albanesi andati in Italia per aiutare contro il coronavirus, archivio
Medici albanesi andati in Italia per aiutare contro il coronavirus - archivio
 Il noto gruppo medico lombardo MultiMedica ha inviato una richiesta al consolato albanese a Milano.

Dato il periodo difficile creato dalla pandemia COVID-19, sono numerose le richieste di personale specializzato nelle strutture sanitarie della regione Lombardia.

Questo requisito include tutti gli operatori sanitari e professionisti che hanno completato gli studi fuori dall'Italia, ma secondo le norme della Comunità Europea e per coloro che non hanno ancora completato il riconoscimento degli studi in Italia.

Richiesta completa:

Il Gruppo MultiMedica, 7° gruppo sanitario in Italia, che opera in regione Lombardia sia in regime di accreditamento con il Sistema Sanitario Nazionale, sia in regime privatistico, è alla ricerca di personale medico e personale infermieristico da inserire all'interno dei propri presidi ospedalieri.
Siamo alla ricerca di professionisti motivati, interessati a lavorare in contesti lavorativi altamente specializzati, formativi e fortemente orientati alla ricerca clinica.
Il Gruppo è composto da 4 presidi ospedalieri sul territorio lombardo di cui 1 IRCCS - Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico ad indirizzo cardiovascolare  ed 1 Ospedale in centro a Milano, polo didattico dell'Università degli Studi.
Le nostre aree di eccellenza, all'interno delle quali vorremmo inserire professionalità nuove e sono:
il Dipartimento Cardiovascolare e Metabolico
il Dipartimento Materno Infantile
il Servizio di Anestesiologia Interpresidio
il Dipartimento di Endoscopia Interpresidio
il Dipartimento Riabilitativo Interpresidio
il Dipartimento Medico con focus sull'area neurologica e l'area pneumologica.
🛑 REQUISITI: in base al Decreto Legge 183/2020, in deroga agli articoli 49 e 50 del decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999 n. 394 e successive modificazioni, e alle disposizione di cui al decreto legislativo 9 novembre 2007, n. 206, è consentito l’esercizio temporaneo delle qualifiche professionali sanitarie e della qualifica di operatore socio-sanitario ai professionisti che intendono esercitare, in via autonoma o dipendente, sul territorio nazionale, anche presso strutture private o accreditate, purché impegnate nell’emergenza da COVID 19, una professione sanitaria o la professione di operatore socio-sanitario conseguita all’estero conseguita all’estero regolata da specifiche direttive dell’Unione Europea. Gli interessati presentano istanza corredata di un certificato di iscrizione all’albo del Paese di provenienza alle regioni e provincie autonome, che possono procedere al reclutamento temporaneo di tali professionisti ai sensi degli articoli 2-bis e 2-ter del decreto.
NON è quindi necessario avviare le pratiche di riconoscimento del titolo di studi presso il Ministero della Salute.
🛑 Per candidarsi: inviare CV aggiornato con autorizzazione al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs 30/06/2003, n. 196 e art 13 GDPR 679/16 alla seguente mail: careers@multimedica.it
Per i professionisti interessati ad avviare una collaorazione con il Gruppo MultiMedica, sarà garantito anche un supporto per l'alloggio in loco”.
Richiesta per il consolato albanese a Milano: personale sanitario richiesto per la Lombardia Richiesta per il consolato albanese a Milano: personale sanitario richiesto per la Lombardia 4/02/2021 11:23:00 PM Rating: 5

 

Impianti Dentali a Tirana fino al 70% in meno che in Italia e migliore qualità! SI, hai sentito bene! Inviaci la panoramica e avrai un preventivo ad un prezzo incredibile entro 24 ore! Certificato di garanzia per ogni materiale e impianto dentale! Sarai assistito da un tutor personale non appena metterai piede a Tirana! Guida turistica inclusa nel prezzo e tante sorprese! Non perdere altro tempo dalla tua vita, vieni subito a riprendere il tuo sorriso naturale!

Loading...
Powered by Blogger.
f