Un albanese di 51 anni condannato per prostituzione viene estradato in Albania da Milano

Un uomo condannato per essere stato scortato su un aereo per l'estradizione dall'Interpol Italia
 Un uomo condannato per essere stato scortato su un aereo per l'estradizione dall'Interpol Italia
 Ilir Bashaliu, 51 anni, dichiarato ricercato internazionale per traffico di donne a scopo di prostituzione, è stato estradato dall'Italia in Albania.

La Polizia albanese informa che la Corte d'Appello di Valona, ​​nel 2005, ha condannato Ilir Bashaliu a 18 anni di reclusione, per il reato "Tratta di donne per la prostituzione, in circostanze aggravanti" commesso in collaborazione. Questo è legato ad un evento avvenuto a Peqin dove Bashaliu in collaborazione con altri 5 cittadini, mandò una ragazza in Italia e la usò per prostituirsi.

Dettagli dal verbale della polizia

Prosegue la collaborazione con le controparti, per la cattura e l'estradizione di persone dichiarate ricercate a livello internazionale. Grazie alla collaborazione con le controparti italiane, un cittadino ricercato a livello internazionale, condannato a 18 anni di carcere, è stato estradato dall'Italia nel nostro Paese.

L'Ufficio Centrale dell'Interpol Tirana ha estradato da Milano il cittadino Ilir Bashaliu, 51 anni. La Corte d'Appello di Valona, ​​con sentenza del 26.10.2005, ha condannato questo cittadino a 18 anni di reclusione, per il reato "Traffico di donne per la prostituzione" commesso in collaborazione.

Questo cittadino è stato arrestato in Italia, il 22.07.2014, e fino al dicembre 2021 è rimasto in carcere per conto della giustizia italiana, per un altro reato commesso in Italia. Circostanze dell'evento / A Peqin, nel giugno 2001, la cittadina Ilir Bashaliu, in collaborazione con altri 5 cittadini, ha inviato una cittadina in Italia e l'ha usata per la prostituzione.
Un albanese di 51 anni condannato per prostituzione viene estradato in Albania da Milano Un albanese di 51 anni condannato per prostituzione viene estradato in Albania da Milano 1/02/2022 10:04:00 PM Rating: 5
Powered by Blogger.
f