Gli esperti avvertono del cannibalismo tra i coloni spaziali se i sistemi alimentari falliscono

Un astronauta che cammina su un pianeta
Simulazione di un astronauta che cammina su un pianeta
 Due studiosi dello spazio hanno avvertito che gli astronauti potrebbero passare al cannibalismo se gli umani non si preparano abbastanza per i rigori della colonizzazione dello spazio.

Charles Cockell dell'Università di Edimburgo ha descritto le varie difficoltà che i coloni spaziali potrebbero incontrare, ma ha sottolineato che la preoccupazione più grande potrebbe essere molto antica e familiare: la sicurezza alimentare, riporta Fox News.

Cockell ha sottolineato che i colonizzatori devono garantire che l'agricoltura e i sistemi di coltivazione funzionino correttamente o potrebbero trovarsi in una situazione simile all'esplorazione dell'Artico del 1845 di Sir John Franklin, che ha portato l'equipaggio a cannibalizzarsi a vicenda.

"L'equipaggio di Franklin ha cercato di trovare il passaggio a nord-ovest sulle navi alla fine del XIX secolo", ha detto il professore di astrobiologia alla metropolitana. 

"Erano i pezzi di tecnologia più sofisticati disponibili in quel momento."

"Avevano cibo in scatola, che era la nuova tecnologia, eppure si sono persi, bloccati e hanno finito per degenerare in cannibalismo", ha spiegato. "Se metti un gruppo di persone su Callisto, le cose iniziano ad andare storte e il modulo di crescita delle piante si rompe, si mangeranno a vicenda se non c'è altro modo per sopravvivere".

Dott. Cameron Smith, un co-fondatore di Pacific Spaceflight, ha convenuto che si sarebbe rivelato vitale "stabilire un ottimo sistema agricolo e mettere un sacco di cibo immagazzinato".

Smith suggerì che il commercio avrebbe fornito la più grande fonte di reddito e risorse sostenibili, proprio come le prime colonie nei secoli XVII e XVIII.

"Questi insediamenti avevano un contatto (minimo) con altri villaggi agricoli, molto simile a una prima colonia", ha spiegato.

Ha anche notato che nel caso della squadra di rugby uruguaiana Old Christians Club, che è sopravvissuta a un incidente aereo sulle Ande cannibalizzando solo i morti - un risultato triste ma che credeva mostrasse che anche un risultato disastroso può verificarsi senza un guasto In ordine.

I professori hanno discusso per diverse posizioni target per tali colonie, con Cockell che ha scelto lune intorno a Giove e Saturno e Smith che ha suggerito che la cintura di asteroidi potrebbe fornire il miglior potenziale.
Gli esperti avvertono del cannibalismo tra i coloni spaziali se i sistemi alimentari falliscono Gli esperti avvertono del cannibalismo tra i coloni spaziali se i sistemi alimentari falliscono 1/01/2022 10:09:00 PM Rating: 5
Powered by Blogger.
f