"La base navale della NATO in Albania è avvertimento a Vladimir Putin"

Jens Stoltenberg sinistra, e Edi Rama
Jens Stoltenberg sinistra, e Edi Rama 
 L'ALBANIA ha inviato un segnale di avvertimento al presidente russo Vladimir Putin in vista di un incontro con la Nato in merito a una nuova base navale nel Paese.

La notizia arriva quando il primo ministro albanese Edi Rama si riunirà con il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg per discutere la proposta. Le recenti mosse hanno visto l'Albania, membro della NATO dal 2009, iniziare a lavorare per convertire un'ex base sovietica in una base aerea della NATO, cementando i legami di Tirana con Bruxelles. Il signor Rama incontrerà il signor Stoltenberg mercoledì di questa settimana per discutere del progetto a seguito di un annuncio che ha diffuso la notizia il 1 luglio, riporta l'Express.

Il finanziamento sarà fornito sia dallo Stato albanese che dalla NATO.

L'Albania attualmente spende circa l'1,53 per cento del suo PIL annuale per la difesa, ben al di sotto della cifra minima suggerita del due per cento.

La base navale fi Pasha Liman in Valona
 La base navale fi Pasha Liman in Valona
Parlando del piano, Rama ha dichiarato: "Torneremo presto a Bruxelles per continuare le nostre discussioni sulla nostra proposta... per l'installazione di una base navale della NATO nel nuovo porto di Durazzo".

A maggio, Rama ha affermato che il suo governo aveva offerto alla NATO la base navale di Pashaliman a sud di Tirana.

Situata a sud di Valona, ​​a circa 140 miglia da Durazzo, era l'unica base dell'Unione Sovietica nel Mediterraneo negli anni '50, in un momento in cui il regime comunista albanese era allineato con Mosca.


Dopo il crollo del comunismo, fu ricostruito con l'aiuto della Turchia, che ne mantenne il diritto di usarlo.

La marina albanese utilizza ancora oggi la base per alcune operazioni ed esercitazioni.

Tale opzione sembra essere stata presentata a favore del Porto Romano.

La NATO sta anche trasformando un'ex base aerea militare dell'era comunista a Kucova, precedentemente nota come Città di Stalin.

La base aerea di Kucova subirà un'enorme riqualificazione
La base aerea di 350 ettari ospita attualmente molti MiG, Antonov e Yak-18 dell'era sovietica e cinese fuori uso.

La ristrutturazione della base costerà circa 40 milioni di sterline e diventerà operativa nel 2023.

La base fungerà da deposito di munizioni, oltre a fungere da centro di rifornimento.

Come sarà la base aerea della NATO a Kučovo?
Come sarà la base aerea della NATO a Kucova
Sono inoltre in corso i lavori di ripristino della piena operatività della pista e della torre di controllo.

La base originale è stata costruita utilizzando il lavoro carcerario sotto il regime del dittatore comunista Enver Hoxha.
"La base navale della NATO in Albania è avvertimento a Vladimir Putin" "La base navale della NATO in Albania è avvertimento a Vladimir Putin" 7/12/2022 12:59:00 PM Rating: 5
Powered by Blogger.
f