Neve artificiale a fine anno a Mosca, le temperature più basse in 128 anni

 
 Il 2019 è stato l'anno più caldo mai registrato in Russia dal 1891, quando il paese ha iniziato a raccogliere statistiche.

Il mese di dicembre ha infranto tutti i record della capitale in modo che le autorità abbiano deciso di utilizzare la neve artificiale per dare ai moscoviti un Natale bianco.

La neve artificiale è stata trasportata in camion e scaricata in varie aree della città, tra cui la Piazza Rossa e la storica strada "Arbat".

Durante tutto l'anno, la temperatura media nella capitale è stata di 7,6-7,7 gradi; 0,3 gradi in più rispetto al record precedente.

A livello nazionale, questo è stato l'anno più caldo degli ultimi 128 anni.
Neve artificiale a fine anno a Mosca, le temperature più basse in 128 anni Neve artificiale a fine anno a Mosca, le temperature più basse in 128 anni 01:26 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.