L'ex primo ministro croato Ivo Sanader è condannato a sei anni di carcere per corruzione

 Ivo Sanader
 Un tribunale croato ha condannato l'ex primo ministro croato Ivo Sanader a sei anni di carcere per aver accettato una bustarella multimilionaria mentre era in carica.

La corte ha dichiarato colpevole Sanader, perché secondo l'accusa, ha ricevuto 10 milioni di euro in tangenti dalla compagnia petrolifera ungherese MOL. La società ungherese ha acquisito il 50% della proprietà della società di gas croata INA.

Il tribunale ha anche condannato il direttore generale del MOL Zsolt Hernadi a due anni di prigione per corruzione.

Hernadi non era in tribunale nell'annuncio della sentenza e il capo del tribunale Ivan Turudic ha dichiarato che era stato emesso un mandato di arresto dell'Unione europea e ha esortato l'Ungheria a "agire di conseguenza".

Le decisioni possono essere impugnate. Sanader, 66 anni, è stato primo ministro della Croazia dal 2003 al 2009 e ha anche ricoperto la carica di leader dell'Unione Democratica Croata dal 2000 al 2009.

Se il verdetto diventa definitivo, Sanader pagherà al governo 10 milioni di euro. Sanader ha lasciato la Croazia nel 2010 dopo essere stato accusato di due casi di corruzione. Fu arrestato in Austria e estradato in Croazia un anno dopo.

Tale condanna è stata annullata dalla Corte costituzionale nel 2015. Sanader è stato anche condannato a due anni e mezzo di prigione nel 2018 per benefici di guerra e gli è stato ordinato di rimborsare circa $ 570.000 in tangenti che ha ricevuto da Hypo Bank. Attualmente è in prigione per scontare la pena.
L'ex primo ministro croato Ivo Sanader è condannato a sei anni di carcere per corruzione L'ex primo ministro croato Ivo Sanader è condannato a sei anni di carcere per corruzione 13:59 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.