Una donna albanese di svizzera, Ylfete Fanaj, diventa la prima presidente di Lucerna con origini immigrate

Una donna albanese di svizzera, Ylfete Fanaj, diventa la prima presidente di Lucerna con origini immigrate
 Ylfete Fanaj
 Quattro giorni fa, una albanese-svizzero, la sig.ra Ylfete Fanaj, è stata eletta presidente del Consiglio cantonale di Lucerna e rappresenta la parte urbana e cosmopolita del cantone di Lucerna.

Martedì Ylfete Fanaj è stata eletta presidente del Consiglio cantonale con 91 voti su 117. La politica SP succede Josef Wyss (CVP), ed è la prima cittadina svizzera di origine immigrata a ricoprire la carica di ufficio più alta a Lucerna.

"È un onore per me assumere questo ruolo responsabile", ha dichiarato Ylfete Fanaj sulla sua scelta. "Sono lieto di rappresentare i lati urbani e cosmopoliti del nostro cantone".

Fanaj è un'altra storia di successo che ci racconta come gli albanesi si sono integrati con successo nella società svizzera, unendo le storie di successo di Granit Xhaka, Xherdan Shaqiri, Taulant Xhaka, Patrick Nuo, Gjon's Tears ecc.

Informazioni su Ylfete Fanaj

Ylfete Fanaj è nata nel 1982 nella città kosovara meridionale di Prizren. Suo padre ha lavorato come lavoratore stagionale in Svizzera negli anni '80. Nel 1990, sua madre e due fratelli più piccoli si unirono a suo padre in Svizzera, mentre Ylfete e sua sorella maggiore rimasero con sua nonna in Kosovo. Quando la situazione politica in Kosovo peggiorò nel 1991, Ylfete e sua sorella maggiore seguirono la famiglia in Svizzera e iniziarono la scuola a Sursee.

Ylfete Fanaj ha iniziato la sua carriera politica nel 2007 quando è entrata a far parte del consiglio dell'Associazione svizzera Secondos Association, un'associazione che si occupa delle questioni relative agli immigrati di seconda generazione. Nello stesso anno è stata eletta candidata per il Partito socialdemocratico svizzero nel consiglio comunale di Lucerna. Nel 2008 ha preso parte al consiglio di amministrazione dell'Associazione svizzera Secondos e nel 2009 è diventata presidente. Dal 2006 era membro del consiglio direttivo della SP City of Lucerne nel dipartimento delle comunicazioni. Nel marzo 2011 è passata al comitato esecutivo della sezione cantonale del partito.

Nell'aprile 2011 è stata eletta nel Consiglio cantonale di Lucerna. Fanaj fu quindi il primo consigliere cantonale svizzero con radici albanesi del Kosovo. Nel marzo 2015, è stata eletta per un secondo mandato e riconfermata in questo ufficio del 2019. Nel consiglio cantonale è stata inizialmente membro della Commissione politica statale. Successivamente è diventata membro e successivamente vicepresidente della Commissione giustizia e sicurezza. Attualmente è vicepresidente della Commissione di supervisione e controllo. Il 17 giugno 2019 Fanaj è diventata anche vicepresidente del parlamento cantonale e presidente eletto per il periodo 2020/202..
Una donna albanese di svizzera, Ylfete Fanaj, diventa la prima presidente di Lucerna con origini immigrate Una donna albanese di svizzera, Ylfete Fanaj, diventa la prima presidente di Lucerna con origini immigrate 13:53 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.