Veliaj consegna le chiavi di Tirana al procuratore antimafia Francesco Mandoi: sviluppato il culto della legalità

Veliaj consegna le chiavi di Tirana al procuratore antimafia Francesco Mandoi: sviluppato il culto della legalità
Da sinistra: Fabrizio Bucci, Francesco Mandoi, Sabrina e Erion Veliaj
 Francesco Mandoi, una delle figure storiche della lotta alla criminalità organizzata in Italia e recentemente in Albania, ha ricevuto oggi dal sindaco di Tirana Erion Veliaj la Chiave di Tirana. Attraverso una cerimonia speciale tenutasi nel Comune di Tirana, Veliaj ha elogiato lo straordinario contributo dell'ex Vice Procuratore Capo della Procura Nazionale Antimafia Italiana, Francesco Mandoi, che negli ultimi 3 anni è stato anche procuratore di collegamento tra l'Italia e l'Albania.

"Francesco si è fatto infiniti amici, ha lasciato uno spazio prezioso nel nostro Paese, è stato una presenza costante di prudenza, maturità, consulenza e tutoraggio per tutti coloro che hanno lavorato con lui nelle istituzioni di giustizia o di governo. "Quindi sono molto felice di essere qui oggi per onorare il nostro prezioso amico mentre completa una fase della sua carriera per prendere il testimone di un'altra fase della sua missione come uomo di giustizia e di diritto", ha detto l'altro Veliaj.


Il sindaco ha definito Mandoi come un eroe di oggi nella lotta incessante contro il male e l'ingiustizia. "Nella battaglia quotidiana del bene e del male, della mafia e dell'antimafia, del male e della saggezza, dobbiamo sempre glorificare i nostri eroi, gli eroi del bene, gli eroi della legge, gli eroi della saggezza. Pertanto, oggi è una cerimonia per onorare un eroe dei nostri paesi comuni, Italia e Albania, un eroe che ha trascorso gli ultimi 30 anni contribuendo, non solo in Albania, ma anche in Kosovo, Macedonia del Nord e ovunque sia chiamato a servire", ha detto.


L'Ambasciatore d'Italia Fabrizio Bucci ha sottolineato il prezioso contributo di Mando alla Riforma della Giustizia nel nostro Paese. "Italia e Albania condividono un destino comune. Siamo posti speciali l'uno per l'altro. Tra i tanti c'è il sostegno alla Justice Reform, riforma fondamentale, soprattutto in una fase in cui nei prossimi mesi inizieranno i negoziati per l'adesione dell'Albania all'Unione Europea. Il fatto che l'UE abbia finalmente lasciato il posto libero all'Albania dimostra esattamente questa grande azione sviluppata dall'Albania insieme all'Italia. Abbiamo fatto grandi passi in avanti, abbiamo messo a segno tanti successi e questo grazie al ruolo svolto da Francesco Mandoi in questi anni", ha detto Bucci.

Mentre l'ex numero due dell'Antimafia italiano Francesco Mandoi, ha mostrato la più grande lezione appresa dal simbolo del combattente intransigente contro la mafia. «Una delle cose che Giovanni Falcone ha insegnato a noi pm - ho avuto modo di conoscerlo personalmente come preside della Scuola della Procura - è stata: La mafia si combatte con il culto della legalità e qui ha ragione il sindaco Veliaj, il culto della legalità 'È dovere delle comunità, dei comuni, delle scuole e di tutti noi rendere possibile la crescita di valore di una società", ha affermato Mandoi.

Ha anche sottolineato il fatto di aver trovato questi valori radicati in Albania. "Tra le tante cose che questo Paese mi ha insegnato è non credere negli stereotipi.

Questo è un posto che ti cambia, ti cambia la prospettiva, stereotipi. È un luogo in cui se ti vengono in mente dei pregiudizi, ti renderai conto che non avevi ragione. Proprio questo orgoglio speciale, che non è solo l'orgoglio di essere albanese, ma anche l'orgoglio di appartenere a una cultura antica alla quale alcuni valori sono assoluti e non negoziabili, me l'ha insegnato l'Albania. Quindi è stato facile adattarsi alla prima di queste lezioni di Giovanni Falcone", ha aggiunto.

Infine, nel consegnare la chiave simbolica alla capitale albanese, Tirana, Veliaj ha rivelato che dopo la fine della sua missione di 3 anni in Albania, Mandoi continuerà ad essere attivo e presente nella vita politica albanese. "Il nostro amico Francesco Mandoi ha avuto una proposta dal primo ministro Edi Rama per essere il suo consigliere sulle questioni della criminalità organizzata", ha detto Veliaj.

Nell'aprile di quest'anno, il Magistrato Francesco Mandoi è stato insignito della Pontificia Onore Accademica presso la Pontificia Accademia Mariana Internationalis, una delle sette Accademie Pontificie coordinate dal Concilio Vaticano per la Cultura.
Veliaj consegna le chiavi di Tirana al procuratore antimafia Francesco Mandoi: sviluppato il culto della legalità Veliaj consegna le chiavi di Tirana al procuratore antimafia Francesco Mandoi: sviluppato il culto della legalità 10/31/2021 03:20:00 PM Rating: 5

 

Impianti Dentali a Tirana fino al 70% in meno che in Italia e migliore qualità! SI, hai sentito bene! Inviaci la panoramica e avrai un preventivo ad un prezzo incredibile entro 24 ore! Certificato di garanzia per ogni materiale e impianto dentale! Sarai assistito da un tutor personale non appena metterai piede a Tirana! Guida turistica inclusa nel prezzo e tante sorprese! Non perdere altro tempo dalla tua vita, vieni subito a riprendere il tuo sorriso naturale!

Loading...
Powered by Blogger.
f