l'opposizione boicotta l'assemblea in Belgrado

l'opposizione boicotta l'assemblea in Belgrado

 I partiti di opposizione serbi hanno iniziato lunedì boicottando le udienze parlamentari come protesta di quello che vedono come un governo sempre più autorevole del presidente Aleksandar Vucic e del suo partito,  Serbo Progressista (SP).

I partiti di opposizione e i loro sostenitori accusano Vucic e SP di minacciare la libertà dei media e di intraprendere attacchi contro oppositori politici o giornalisti in Serbia, un paese che sta cercando di aderire all'Unione europea.

Il presidente Vucic e il suo partito negano le accuse. Il boicottaggio arriva in un clima di proteste settimanali con la partecipazione di migliaia di persone, iniziato a dicembre e diffuso da Belgrado in molte altre città. Anche i manifestanti e l'opposizione chiedono dimissioni del signor Vucic e chiedono elezioni anticipate.

In una dichiarazione, i partiti di opposizione hanno detto che i loro legislatori avrebbero boicottato le sessioni plenarie, ma sarebbero rimasti nell'edificio del parlamento, dove avrebbero continuato a tenere conferenze stampa e briefing fino a quando avessero soddisfatto le loro richieste.

"Stiamo boicottando il parlamento non perché ... non ci rispettano, ma perché abbiamo un obbligo nei confronti delle migliaia di persone che protestano, cercano un sistema normale e una Serbia normale", Sanda Raskovic Ivic, presidente del Partito Democratico di centro-destra.

Il partito della signora Ivica appartiene all'Alliance for Serbia, un gruppo eterogeneo di partiti politici, sindacati e gruppi civili.

Il presidente Vucic, un nazionalista conosciuto durante le guerre balcaniche degli anni '90, che ora è più vicino all'Occidente, ha dichiarato che non si piegherà alle richieste dei manifestanti.

La scorsa settimana ha iniziato un tour in tutto il paese per incoraggiare i sostenitori, ma non ha detto se avrebbe chiamato elezioni anticipate in primavera.

Secondo i sondaggi, Vucic e SP godono del sostegno di circa il 50% degli elettori, mentre l'opposizione può fornire un totale di circa il 15%.
l'opposizione boicotta l'assemblea in Belgrado l'opposizione boicotta l'assemblea in Belgrado 1:20 PM Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.