Perché salutare i tuoi vicini può ridurre le probabilità di morire del 50%

Perché salutare i tuoi vicini può ridurre le probabilità di morire del 50%
 
 Una revisione di quasi 150 studi con oltre 300.000 partecipanti ha scoperto che avere circoli sociali attivi riduce nel 50% le probabilità di morire in qualsiasi momento, indipendentemente dall'età, dal sesso o dall'anamnesi.

"La linea di fondo è che, quando siamo sociali, viviamo più a lungo", il Dr. Kelli Harding, che ha condotto la recensione, ha detto a Reader's Digest in una cena a New York ospitata da Nextdoor.

I risultati sono stati scritti nel nuovo libro del Dr. Harding, 'L'effetto coniglio' (The Rabbit Effect), che parla di come la gentilezza, piuttosto che la risata, possa essere la migliore medicina. Il libro prende il titolo da un famoso studio del 1978 sul rapporto tra colesterolo e salute del cuore nei conigli. I ricercatori hanno scoperto per caso che quei conigli che hanno ricevuto più affetto dai loro gestori umani vivevano molto più a lungo degli altri.

Oggi gli americani non vivono più a lungo di quelli che vivono in altri paesi ricchi, secondo un nuovo studio di sei decenni di dati sulla mortalità. L'aspettativa di vita negli Stati Uniti è diminuita negli ultimi tre anni. Il colpevole? Le cosiddette "malattie della disperazione": suicidio, overdose di droga e insufficienza epatica, per citarne alcuni.

Ecco perché le scoperte del Dr. Harding sono più importanti che mai. Viviamo in un mondo in cui la maggior parte delle nostre interazioni sociali avviene tramite i nostri telefoni. Ma per ottenere i benefici per la salute di una cerchia sociale più attiva, non devi buttare via il tuo dispositivo ed entrare in un club del libro. Interazioni più casuali con vicini, proprietari di negozi e altri che incontri ogni giorno possono fare il trucco. Sempre più spesso, tali relazioni possono iniziare online.

È qui che entra in gioco Nextdoor. Lo scopo dichiarato dell'azienda è "coltivare un mondo più gentile in cui tutti abbiano un quartiere su cui fare affidamento". A tal fine, offre ai vicini un social network basato sulla posizione per conoscersi, collaborare e risolvere le loro differenze.

"Sappiamo che coltivare relazioni più casuali, a basso rischio, come quelle con i vicini, è spesso l'inizio di qualcosa di più grande", ha scritto l'amministratore delegato Sarah Friar in una lettera aperta agli utenti di Nextdoor.

Come nella vita reale, a volte queste interazioni non vanno come previsto. E sui social media, i conflitti minori possono rapidamente sfuggire al controllo. Ecco perché Nextdoor ha recentemente lanciato la sua funzione di "promemoria gentilezza". Quando gli utenti stanno per lasciare un commento maleducato, Nextdoor fa una pausa e ricorda loro di pensare a dire qualcosa di più bello o di non dire nulla.

I test condotti su un periodo di tre mesi hanno mostrato che, quando richiesto, un quarto delle persone ha cambiato il loro commento per renderlo più positivo e un altro 25% ha scelto di non commentare affatto.

"Adesso Nextdoor sembra un posto più amichevole", ha detto Frate durante la cena a New York, uno degli host di Nextdoor in una serie in corso per connettere gli utenti che hanno avuto successo nel portare relazioni online nel mondo reale. "Quando rallenti le persone, stanno pensando invece di reagire, e ora vediamo il promemoria gentilezza attivata meno spesso."

Quando le è stato chiesto un consiglio su una cosa che puoi fare per vivere più a lungo e più felice, dati i risultati del suo studio, la dottoressa Harding ha detto perfettamente: “Sii gentile. In realtà è abbastanza sorprendente quanto ogni persona possa rendere il mondo un posto migliore, più gentile e più sano. Ci vuole davvero poco e non si conosce mai l'impatto che si ha su qualcuno”.
Perché salutare i tuoi vicini può ridurre le probabilità di morire del 50% Perché salutare i tuoi vicini può ridurre le probabilità di morire del 50% 06:10 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.