L'avvertimento di Presidente albanese: se non mi prendono sul serio, firmerò la dissoluzione del Parlamento dopo il 15 marzo

 Ilir Meta
 Il presidente Ilir Meta firmò davanti a una folla riunita in una manifestazione convocata da lui un decreto contro la legge che lo spogliava del giuramento di un membro della Corte costituzionale, ma avvertì che presto avrebbe firmato il decreto sulla dissoluzione del parlamento.

"Faremo di tutto per l'America che non danneggi l'Albania e gli albanesi. Sono venuti decine e centinaia dal America. Ho alzato questa bandiera in onore dei nostri amici in America.

Se il colpo di stato, l'organizzazione internazionale della mafia, non prende sul serio questo decreto, prometto, in nome di questa bandiera, per cui migliaia e migliaia di martiri ed eroi sono stati uccisi, che il 15 marzo quando la riforma elettorale è terminata...Io Ilir Meta giuro che questo decreto non verrà firmato qui, ma in Parlamento, lì, nel mezzo del crimine. Io, prima di tutto, e doppo tutto il popolo, siamo le persone che hanno sofferto moltisimo in comunismo, siamo un popolo che dà la vita, non la democrazia", ha affermato il capo dello stato.

Il presidente Ilir Meta, in tono aspro dal podio sollevato davanti alla presidenza, ha lanciato un flusso di accuse contro la maggioranza al potere, che ritiene essere un colpo di stato contro le istituzioni costituzionali, ma anche ideologi del più rapido spopolamento del paese nel regione.

Meta ha accusato il governo di aver sequestrato e usato la giustizia, a cominciare dai fascicoli sulle rapine elettorali, che ha affermato di non essere trapelato intenzionalmente ...

"Il paese è deliberatamente lasciato senza una Corte costituzionale in quanto vi è un solo obiettivo nella testa del colpo di stato, la cattura dello stato nell'interesse del potere. Li ho istituzionalmente denunciati, ma la giustizia continua a dormire, che se avesse agito per 110 giorni non sarebbe necessario invitarti qui oggi”. disse Meta.
L'avvertimento di Presidente albanese: se non mi prendono sul serio, firmerò la dissoluzione del Parlamento dopo il 15 marzo L'avvertimento di Presidente albanese: se non mi prendono sul serio, firmerò la dissoluzione del Parlamento dopo il 15 marzo 13:45 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.