Iniziano i test del sangue per COVID-10 negli Stati Uniti

Iniziano i test del sangue per COViD-10 negli Stati Uniti
 Gli esami del sangue per coloro che hanno avuto il coronavirus possono svolgere un ruolo importante nel decidere se milioni di americani possono tornare sicuri al lavoro e a scuola. Ma i funzionari della sanità pubblica avvertono che i test non sono certificati dalle agenzie che determinano l'efficacia di tali test e possono creare ambiguità sulla strada del recupero.

Secondo le agenzie di regolamentazione statunitensi, oltre 70 aziende si sono registrate ultime settimane per vendere i cosiddetti test anticorpali nelle.

ARCpoint Labs sta conducendo test acquistati, da una società con sede in Germania e Cina, per circa una settimana e mezza. Il laboratorio afferma che finora ci sono stati circa 300 test e tutti sono risultati negativi.

Alan Wedal, proprietario di ARCpoint Labs, afferma che ciò non sorprende. "È una parte molto piccola della popolazione americana che viene esposta e colpita dal coronavirus." Dice che la società che esegue i test ha un tasso di precisione del 97 percento. I governi di tutto il mondo sperano che i test rapidi, che in genere utilizzano una o due gocce di sangue su una provetta, potrebbero presto allentare i vincoli pubblici identificando le persone che hanno precedentemente avuto il virus e sviluppato l'immunità.

Ma rimangono importanti domande: quanto sono accurati i test, quanta protezione è necessaria e quanto durerà quella protezione.

Gli esami del sangue sono diversi dai test, che sono attualmente utilizzati per diagnosticare le infezioni attive COVID-19. Gli esami del sangue richiedono proteine ​​del sangue chiamate anticorpi, che il corpo produce giorni o settimane dopo aver combattuto un'infezione. Lo stesso approccio viene utilizzato per l'HIV, l'epatite e molte altre malattie.
Iniziano i test del sangue per COVID-10 negli Stati Uniti Iniziano i test del sangue per COVID-10 negli Stati Uniti 12:54 Rating: 5
Loading...
Powered by Blogger.