Il chirurgo che ha trapiantato il cuore del maiale racconta l'esperienza per i media albanesi

 Il paziente a cui è stato trapiantato il cuore di maiale è in condizioni di salute stabili.

Lo ha affermato il leader del team che ha eseguito il trapianto di cuore di maiale su David Bennett, il dott. Bartley Griffith in un'intervista esclusiva alla trasmissione "Today", in Euronews Albania.

Griffith ha detto che il paziente non è ancora in forma adeguata, ma è felice di essere ancora vivo.

"Ogni volta che lo incontro, il paziente mi ringrazia in lacrime", ha detto il medico.

Bartley Griffith ha detto che la selezione del paziente è stata casuale e che non si è qualificato per un trapianto di cuore standard.

Il paziente ha scelto il trapianto da eseguire pur non avendo certezze sulla sua vita.

"Il trapianto di cuore di maiale era l'unica possibilità, nonostante i rischi, che non era altro che continuare il trattamento da solo. Ha corso il rischio e ha detto che anche se non avesse funzionato, avrebbe almeno imparato qualcosa".

Il chirurgo che ha trapiantato il cuore del maiale racconta l'esperienza per i media albanesi
Bartley Griffith in diretta intervista a Euronews Albania 
Griffith ha detto che questo è stato l'intervento più speciale per lui, in più di 40 anni della sua carriera di chirurgo, dove ha eseguito più di 4000 interventi chirurgici.

"I chirurghi mi hanno chiamato, mi hanno fatto le congratulazioni e hanno ritenuto che questo fosse un passo importante che eravamo disposti a fare", ha affermato il dott. Griffith.

Questa è la prima apparizione dal vivo nei media del dr. Bartley Griffith dopo l'operazione in questione.

Nel emisione del Euronews Albania e stato inviato anche il cardiologo albanese Edvin Prifti, che ha informato il pubblico che sono trascorsi quasi 50 anni da quando la scienza medica ha lavorato per eseguire con successo un trapianto di organi animali nell'uomo, una procedura altrimenti chiamata xenotrapianto.

"Nel 1963, un chirurgo ha implicato i reni di scimpanzé negli esseri umani. "Uno dei pazienti ha vissuto fino a 9 mesi", ha detto Prifti.

Ha dimostrato che i maiali utilizzati per il trapianto sono di origine artificiale e hanno geni modificati per adattarsi al corpo umano.

"I maiali che sono stati utilizzati sono di origine artificiale, modificati. "Hanno 10 geni che sono stati modificati, 6 sono geni umani che sono stati importati nei maiali, 4 sono di maiale che sono stati disattivati ​​perché gli esseri umani non li hanno", ha spiegato il cardiologo.

Un cuore di maiale è stato trapiantato in un paziente per la prima volta in America nel tentativo disperato di salvargli la vita. I medici del Centro medico dell'Università del Maryland affermano che il trapianto ha mostrato che un cuore di un animale geneticamente modificato potrebbe funzionare nel corpo umano senza un rigetto immediato.
Il chirurgo che ha trapiantato il cuore del maiale racconta l'esperienza per i media albanesi Il chirurgo che ha trapiantato il cuore del maiale racconta l'esperienza per i media albanesi 1/17/2022 10:34:00 PM Rating: 5
Powered by Blogger.
f